Scrivere regolarmente articoli editoriali e pubblicarli sul proprio blog è un modo per mantenere l’interesse dei propri visitatori, e per coinvolgerli. Ma questo è solo il primo passo per costruire un blog di successo. Altrettanto importante è la promozione blog.

La promozione blog include varie attività di marketing che hanno lo scopo di incrementare

promozione blog

il numero di visitatori che, ogni giorno, leggono il blog e vi ritornano. Esistono varie tecniche di promozione blog. Alcune tecniche sono chiamate ‘white hat’, ed indicano metodi legittimi di pubblicizzare il proprio sito. Di solito questi metodi richiedono tempo e lavoro, ma danno molta soddisfazione poiché permettono di ottenere visite da persone reali, e veramente interessate dai contenuti che si offrono.

Le tecniche ‘white hat’

Le attività promozionali che non violano l’etica di internet sono tre:

  1. Pubblicizzazione sui canali social

Dopo aver pubblicato un post è buona norma diffonderlo sui propri canali social, come Facebook, Twitter e LinkedIn. Questo è il modo più semplice per aumentare il traffico al proprio sito. Certamente, non tutti i nostri contatti leggeranno il nostro post ma, con il tempo, sarà possibile aumentare il numero dei nostri lettori ed il nostro traffico.

  1. Ottenimento di link organici

I collegamenti organici sono citazioni del nostro blog, fatte da visitatori che ne hanno letto i contenuti, e li hanno trovati utili, o interessanti. Questo tipo di link è creato in maniera spontanea da altri blogger, o dai webmaster. Si tratta dei collegamenti che Google considera di più alto valore per aumentare il ranking dei siti. Ottenerli richiede tempo, ed un impegno costante.

  1. Guest blogging e guest posting

Un terzo modo per aumentare la propria visibilità è ospitare sul proprio blog consulenti o esperti piuttosto noti, che sono seguiti da un ampio pubblico. Con la loro notorietà attrarranno pubblico anche sul tuo sito. In alternativa, pubblicare articoli redazionali originali su blog o siti molto popolari aiuta molto nell’aumentare il numero dei visitatori.

search engine optimization

Le tecniche da evitare

In linea di massima, ogni tecnica pubblicitaria che non impiega i social, e non fa pubblicità sfruttando la qualità dei contenuti andrebbe evitata. Vi sono però soggetti che usano tecniche poco etiche:

  1. Comment marketing

Si tratta dell’acquisto di pacchetti di commenti scritti sul proprio blog, oppure dell’acquisto di pacchetti di commenti che menzionano il proprio blog, che verranno inseriti nello spazio per i commenti di altri blog. A volte questa tecnica consiste nella semplice menzione del nome del proprietario del blog nei commenti.

  1. Costruzione di link

Con questo metodo si acquistano pacchetti di collegamenti, pubblicati in maniera casuale sui siti più vari, che siano attinenti o meno all’argomento di cui si scrive.

  1. Costruzione di reti di blog private

Una rete di blog privata è un insieme di cinque o più blog costruiti da un’unica mano, con il solo scopo di creare collegamenti non organici e quindi fasulli, ad un sito che si intende promuovere.

Attenzione!

I modi di fare pubblicità che violano l’etica di Google sono ancora molto diffusi. Anche se riesce a produrre qualche risultato sul breve termine, l’uso di queste metodiche è punito mediante la rimozione del proprio sito dagli indici dei motori di ricerca. Bisogna sempre diffidare di chi propone l’uso di questi sistemi poiché essi fanno sprecare tempo e risorse.

Richiedi un preventivo GRATUITO

[lpd_vc_button title=”Preventivo Gratuito” use_theme_fonts=”yes” color=”#ffffff” color_hover=”#ffffff” btn_color=”#f8971c” btn_hover_color=”#f8971c” use_btn_border=”yes” border_color=”#114d9e” border_hover_color=”#f8971c” align=”center” link=”url:http%3A%2F%2Ffivenetsa.com%2Fpreventivo-gratuito%2F|||”]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi